I Forni a Carnello

 

FORNO IAFRATE

 

Forno a legna che ha iniziato la sua attività sul principio degli Anni ’80. Gestito da Iafrate Salvatore e dalla moglie Mattacchione Assunta, ha chiuso i battenti recentemente, purtroppo per motivi di salute di Salvatore, che l’hanno costretto suo malgrado ad interrompere l’attività. Il forno, sito in località Sant’Altissimo, ha prodotto fino alla chiusura un pane di eccellente fattura (molta gente veniva da fuori per gustarne una pagnotta) ed è ricordato soprattutto dai più giovani per la buonissima pizza che Salvatore cuoceva dopo l’infornata di pane col forno ancora caldo. Bianca, o con abbondante pomodoro, ha chiuso in bellezza le serate estive di tanti ragazzi ed anche di chi, tanto ragazzino, non era più.

Credo che tutti saranno d’accordo nel ringraziare Salvatore, per le tante scintille di bontà che ha regalato grazie alla sua arte nella panificazione: faranno parte dei ricordi di tanta gente.

 

  • 1
  • 2
  • 3