Festa della mamma 2013 - Carnello

Mamma, mamma mia cara!

Ora lo so!

Noi figli, noi che siamo sempre piccoli per te... noi che cerchiamo di staccarci, per paura di non farcela da soli... ora so quanto amore si cela dietro la tua presenza, dietro il tuo esserci anche quando non ci sei...

Una madre ha cura dei suoi figli, dei suoi e di quelli che non sono suoi, perché la mamma è il seno che accoglie, che cura, che veglia, che difende.

Ogni lacrima di madre è oceano che vorrebbe dissetare anche quando i figli non credono di avere sete.

Ti amo, mamma, anche quando non capisco i tuoi consigli. Ti amo, anche quando vorrei sottrarmi al tuo abbraccio di consolazione.

Forse solo adesso mi rendo conto della ricchezza che ho: io sono della tua sostanza, tu sei la culla da cui mai vorrei uscire.

Ti ascolto, mamma! Lo faccio senza che tu lo sappia, senza dimostrartelo, perché l’invito della vita mi induce a nasconderti la mia dipendenza da te. Ma tu, mamma, non ti stancare di aspettarmi.

Aspettami anche se non te lo chiedo. Aspettami, mamma, verrò sempre, comunque, a riposare nel tuo cuore.


 

Festa della mamma - Foto 2013