La nostalgia del belloFesta della mamma 2015 - Carnello

[...] La capacità di leggere dentro le cose provoca ad andare oltre ad una visione ripetitiva della natura e della storia, consente di fare spazio al senso della meraviglia, al mistero della profezia, in una realtà che troppo spesso è data per scontata [...]
La ricerca della bellezza e del senso nascosto delle cose richiede tempo, pazienza, capacità di attesa. Ma solo chi accetta il rischio di perdere del tempo in questa lunga e appassionante ricerca, di smarrirsi in sentieri poco battuti, di indugiare a guardare oltre il proprio naso, di attardarsi lungo la via per godere del paesaggio e lasciarsi sorprendere dagli incontri inaspettati, può sperare di riuscire a raccogliere tutti i doni che la vita gli riserva, riappropriandosi di quella capacità di meravigliarsi e di provare stupore anche di fronte alle piccole cose, che è l'unico antidoto contro la vacuità del vivere quotidiano e l'opacità dell'esistenza.


Il tesoro è alla fine dell'arcobaleno

non si può pretendere di trovarlo vicino, nel proprio letto...

 

 

 


 

Festa della mamma - Foto 2015